“Bianca, una nuvola per amica”  è un progetto di animazione a distanza tenutosi il 18 e il 25 maggio rivolto alle classi della Scuola per l’Infanzia Santo Stefano di Lecco.
Il progetto, ideato e prodotto dalla classe 1D PAS, ha presentato ai bambini della scuola dell’infanzia collegati in remoto un racconto animato da burattini  realizzati con materiali da riciclo.  La storia, a cura di Francesca Chiara Benatti, ha offerto il pretesto per sviluppare  giochi e altri spunti didattici, per mezzo dei quali i bambini della scuola dell’infanzia hanno potuto riflettere sul senso di responsabilità verso la tutela ambientale della comunità di appartenenza e sulla pratica della raccolta differenziata.
Il lavoro ha permesso di sviluppare al massimo le competenze di indirizzo del corso per operatori socio-sanitari nonostante la DaD. Infatti, le attività di performance teatrale, voce recitante, lettura espressiva, scenografie, burattini e materiali scenici sono state realizzate  interamente in remoto.
L’esperienza ha favorito  uno scambio virtuoso tra importanti agenzie formative del territorio, nella valorizzazione dei programmi di educazione ambientale promossi dalla  Società Intercomunale Lecchese per l’Ecologia e l’Ambiente.   La collaborazione  ha dato  l’occasione di sperimentare sul campo (anche se in remoto) e con un’utenza reale i metodi e le tecniche dell’animazione sociale che caratterizzano in modo peculiare l’indirizzo. Hanno concorso al progetto  le discipline di laboratorio dei servizi socio-sanitari (Prof.ssa Silvia Luna), arte (Prof.ssa Silvia Calvi), Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione (Prof.ssa Anna Caldarola), scienze umane (Prof.ssa Michela Comi).

 

Video Nuvola Bianca 2021